I Novant’anni di Sessano – Borgo Podgora – Latina I Novant’anni di Sessano – Borgo Podgora – Latina
I Novant’anni di Sessano  05 marzo 2017 BORGO PODGORA – Latina  Sabato 4 marzo 2017 Presso Salone Parrocchiale di Casa Betlemme (fianco chiesa) ore... I Novant’anni di Sessano – Borgo Podgora – Latina

I Novant’anni di Sessano  05 marzo 2017

BORGO PODGORA – Latina 

Sabato 4 marzo 2017

Presso Salone Parrocchiale di Casa Betlemme (fianco chiesa)

ore 17:00 Storia del nostro territorio di Piergiulio Subiaco

ore 18:00 Intervento dello scrittore Antonio Pennacchi

ore 19:00 Testimonianze dei pionieri arrivati in Agro Pontino

ore 20:30 Polenta insieme (presso Campo sportivo – su prenotazione)

 

Domenica 5 marzo 2017

ore 11:00 Santa Messa

ore 12:30 Pranzo Comunitario (presso Campo sportivo – su prenotazione)

ore 15:00 Esibizione della Banda Comunale “Città di Latina” presso Parco Pubblico e intervento dei sindaci di Latina e Ciisterna

ore 15:30 Corteo per le vie del Borgo con arrivo al Monumento dedicato alle Famiglie venute da lontano – Omaggio e deposizione di una corona d’alloro – Mostra fotografica ed elaborati delle scuole e consegna attestati di partecipazione ai Pionieri e agli alunni

ore 19:00 Scenetta in dialetto Veneto (presso casa Betlemme) e brindisi conclusivo

 

Domenica 12 marzo 2017

ore 16,30 Concerto, dedicato al Borgo, del Quartetto Cellacchi (presso Auditoriun della scuola media Statale “Natale Prampolini”

 

Un pò di Storia

Borgo Podgora nacque nel 1927 col nome di «Villaggio operaio a Sessano».

Esso faceva parte di quel gruppo di impianti e di lavori preliminari che il Presidente del Con­sorzio di Bonifica di Piscinara, ing. Natale Prampolini, propose al Governo con relazione in data 5 marzo 1927 a firma degli ingegneri Enrico Nasi ed Alberto Con­forti.

In quella relazione l’ing. Prampolini proponeva anche la costruzione di un raccordo ferroviario al­la Stazione di Sermoneta‑Bassiano (sulla linea Ro­ma‑Velletri‑Terracina), la costruzione di impianto per estrazione di pietrame e preparazione di pietri­sco e sabbia al Monticchio di Sermoneta, la costru­zione di una ferrovia Décauville, con trazione elet­trica e a vapore, per la distribuzione dei materiali alla zona dei futuri lavori, la costruzione di un gruppo di officine e rimesse in località Quadrato e la costruzione di un gruppo di fabbricati di ser­vizio a Cisterna.

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti