Maenza, “Pellegrinaggio dell’amore”: sull’antica via dell’ultimo viaggio di San Tommaso D’Aquino Maenza, “Pellegrinaggio dell’amore”: sull’antica via dell’ultimo viaggio di San Tommaso D’Aquino
Maenza, “Pellegrinaggio dell’amore”: sull’antica via dell’ultimo viaggio di San Tommaso D’Aquino Domenica 5 marzo 2017 alle ore 8.00 in Piazza della Portella a Maenza Passando... Maenza, “Pellegrinaggio dell’amore”: sull’antica via dell’ultimo viaggio di San Tommaso D’Aquino
Maenza, “Pellegrinaggio dell’amore”: sull’antica via dell’ultimo viaggio di San Tommaso D’Aquino

Domenica 5 marzo 2017 alle ore 8.00 in Piazza della Portella a Maenza

Passando per le viuzze medievali della cittadina lepina si scenderà dal colle, attraversando la suggestiva Valle dell’Amaseno ed arrivando Anno Domini 1274, Castello Baronale di Maenza, San Tommaso D’Aquino in viaggio verso Lione per il Concilio indetto da Papa Gregorio X, decide recarsi a Maenza per visitare sua nipote Francesca, sposa di Annibaldo I de Ceccano. Ammalatosi gravemente, il “Doctor Angelicus” sceglie di andare incontro alla morte in un luogo più adatto alla sua vocazione religiosa e decide di farsi condurre nell’Abbazia di Fossanova, presso i cistercensi. Dopo aver ricevuto i Santi Sacramenti, San Tommaso d’Aquino spira all’età di quarantanove anni fra le braccia dell’Abate Teobaldo de Ceccano. Nel “Pellegrinaggio dell’amore” di  si ripercorrerà l’ultimo viaggio di San Tommaso D’Aquino partendo dal borgo di Maenza. Appuntamento alle ore 8.00 in Piazza della Portella a Maenza. Visita al Castello Baronale e alla sala dove venne ospitato San Tommaso e partenza del “pellegrinaggio”. infine, dopo circa 15 km, alla stupenda Abbazia di Fossanova, percorrendo l’itinerario ideato dai Comuni di Priverno e Maenza. L’evento è organizzato dal Comune di Maenza e dal Comune di Priverno in collaborazione con Sentieri Nord-Sud e Cultores Artium.

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti